“Far di necessità virtù” … viaggio all’Ecomuseo Colombano Romean


La rivoluzione industriale ha cancellato dalla memoria strumenti semplici ma funzionali, frutto dell’ingegno di uomini “concreti”.
L’alchimia del carbone, prodotto in bosco a partire dalle principali essenze forestali per  ridurre il peso da trasportare e migliorarne il potere calorifico; la ghiacciaia, nata per conservare il ghiaccio prodotto in inverno nell’attiguo laghetto in alternativa a quello estratto dal ghiacciaio del Galambra a 3000m di quota e 5 ore di cammino da Salbertrand; il mulino idraulico evoluto dai diritti feudali di molitura all’Azienda Elettrica Municipale… L’uomo da millenni s’ingegna nel tentativo di migliorare le proprie condizioni di vita e di lavoro.
L’uscita sul territorio ci porterà a visitare le varie sezioni dell’Ecomuseo Colombano Romean (il mulino, la ghiacciaia, la vecchia scuola, il forno…) dove strutture, manufatti ed attrezzi in uso nella vita quotidiana delle genti di montagna creano punti dimostrativi di attività produttive effettuate con tecniche tradizionali.
Nell’arco della giornata verranno realizzate attività ludico-didattiche volte a stimolare spirito di osservazione ed intuizione. La scoperta dei materiali e delle tecniche impiegate per la produzione di attrezzi un tempo di uso quotidiano, di cui oggi diventa difficile riconoscere la funzione, forniranno interessanti spunti di riflessione.

Destinatari:
Scuola primaria
Scuola secondaria di primo e secondo grado

Equipaggiamento:
pedule, k-way, zainetto.

Periodo: 
aprile, maggio, giugno, settembre e ottobre.

Difficoltà:
poco impegnativo

Prezzo a persona:
8 Euro a partecipante. Gratuità per gli insegnanti

La quota comprende:
Un Accompagnatore Naturalistico ogni 25 studenti. Attività didattiche ed escursioni. Ingressi ai siti dell’Ecomuseo.  Assicurazione. Organizzazione tecnica del viaggio.

La quota non comprende:
Spese per il trasporto. Il pranzo al sacco. Tutto quanto non indicato ne “la quota comprende”.


« | »
X