I sentieri della storia


Le grandi e piccole storie si intersecano sui sentieri delle montagne…

Soggiorno di due giorni

Primo giorno: Escursione storico-naturalistica all’interno del Parco Naturale del Gran Bosco di Salbertrand lungo il Sentiero dei Franchi che ripercorre il cammino di avvicinamento di Carlo Magno e del suo esercito alle Chiuse assediate dai Longobardi.
Si percorrerà il tratto che da Oulx conduce a Salbertrand comunemente detto il Viò du Sarazin. Un itinerario insolito nel Parco, che attraversa zone di grande interesse storico e naturalistico frequentate più dagli animali selvatici che dall’uomo!
Nel pomeriggio trasferimento e sistemazione al Rifugio Levi-Molinari
In serata:  passeggiata notturna con le leggende della montagna e del bosco.
Secondo giorno: discesa a Salbertrand lungo il sentiero del “Glorioso rimpatrio dei Valdesi” sulla tappa che li portò dal Colle del Moncenisio alla battaglia risolutiva con l’esercito francese attestato al ponte di Salbertrand.

Il periodo consigliato per questo soggiorno al Rifugio LEVI-MOLINARI è maggio oppure settembre-ottobre.

Esiste la possibilità di giungere in treno alla stazione di Salbertrand e proseguire per il Rifugio con un servizio di pullman-navetta oppure concordare un servizio di spostamento con il pullman direttamente dalla scuola.

E’ possibile modificare e concordare la durata e il programma del soggiorno in base alle esigenze ed  interessi della classe.

Scheda tecnica rifugio Levi Molinari


« | »
X