Le Cinque Terre – il mare


Le Cinque Terre mostrano un paesaggio stupendo. Una macchia mediterranea ancora intatta, una ricca vegetazione che comprende anche piante esotiche. Il mare che bagna le coste, limpido e pulito, lascia vedere fondali e animali marini. Una terra ricca di valori storici, architettonici e umani.

Soggiorno di tre giorni

Primo giorno: arrivo a Levanto e sistemazione in albergo. Escursione a piedi Levanto – Punta Mesco – Monterosso, attraversando su sentieri il Parco di Punta Mesco che ospita alcune delle ultime zone a macchia mediterranea della Liguria. Pranzo al sacco. Un’alternativa a seconda del gruppo classe è la passeggiata fino a Bonassola con rientro a piedi lungo le spettacolari ottocentesche gallerie ferroviarie diventate un percorso escursionistico pedonale.
Secondo giorno: in treno si raggiunge La Spezia e da qui con autobus si prosegue per Portovenere. Visita alla città ed attività didattiche connesse. Percorso in battello Portovenere – Palmaria – La Spezia. Visita al Parco naturale dell’isola di Palmaria. Pranzo al sacco.
Terzo giorno: con il treno fino a Riomaggiore. Percorso a piedi lungo i sentieri litoranei da Riomaggiore a Manarola (Via dell’amore), poi a Corniglia. Pranzo al sacco. Nel pomeriggio escursione a piedi da Corniglia a Vernazza. Rientro in treno a Levanto e partenza per Torino.

 


« | »
X