Le magie dell’acqua


Il soggiorno è stato pensato in modo da approfondire i mille volti del “Pianeta Acqua”, fonte di vita e di energia ma anche di bellezze naturali e perchè no di gioco.

Soggiorno di tre giorni

Primo giorno: sistemati i bagagli al Rifugio Levi-Molinari, si percorreranno i sentieri a monte del Rifugio alla ricerca delle varie forme in cui si manifestano le acque delle montagne: i ghiacciai, la neve, le sorgenti, i ruscelli, il torrente, le cascate, il lago. In serata con un laboratorio creativo i bambini racconteranno le loro scoperte ed emozioni scegliendo a piccoli gruppi un percorso espressivo (musica, disegno…).

Secondo giorno: le magie dell’acqua. L’acqua e la vita: le tracce degli animali, gli insetti, le piante, gli anfibi che grazie ad essa vivono ma anche l’acqua come energia con visita alla piccola centralina idroelettrica del Rifugio, per scoprire la magia del passaggio dall’acqua alla lampadina. In serata breve passeggiata notturna dedicata all’ascolto della musica dell’acqua e dei racconti e delle leggende della notte.

Terzo giorno: chi non si è mai bagnato costruendo una “diga” su di un torrente o giocando con le barche o tirando i sassi nell’acqua? L’acqua come gioco e divertimento. Una giornata dedicata all’aspetto ludico e alla manualità. Costruiremo piccole zattere con rami raccolti nei boschi e ne proveremo le capacità di navigabilità, resistenza e originalità. Scopriremo le proprietà dei legni utilizzati e impareremo a fare i nodi necessari. Nel pomeriggio rientro al Rifugio e partenza.

COSTO DEL SOGGIORNO PER PERSONA: EURO 100,00

Il periodo consigliato per questo soggiorno al Rifugio LEVI-MOLINARI è maggio oppure settembre-ottobre.
Ogni soggiorno riporta la tariffa calcolata per gruppi classe di circa 20/25 ragazzi (due gratuità a gruppo classe).

Per gruppi di 19 partecipanti o sotto tale numero il prezzo va concordato preventivamente insieme.

Il prezzo indicato è comprensivo:
della presenza ed accompagnamento durante tutto il soggiorno di Guida Naturalistica iscritta all’Albo Provinciale, dell’organizzazione e direzione tecnica del viaggio e dell’assicurazione di responsabilità civile, eventuali ingressi a musei, forti o parchi – se previsti nel programma, della pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell’ultimo, dei materiali per i laboratori in programma.

E’ escluso dalla quota il pranzo al sacco del primo giorno e il trasporto da e per il Rifugio.

Esiste la possibilità di giungere in treno alla stazione di Salbertrand e proseguire per il Rifugio con un servizio di pullman-navetta oppure concordare un servizio di spostamento con il pullman direttamente dalla scuola.

E’ possibile modificare e concordare la durata e il programma del soggiorno in base alle esigenze ed interessi della classe.

Scheda tecnica rifugio Levi Molinari

1jan0:00- 0:00


« | »
X